VINI

Pradio Crearo Cabernet Sauvignon DOC Friuli Grave

Cabernet Sauvignon

Nome del Vino: Crearo Cabernet Sauvignon
Denominazione: Friuli Venezia Giulia DOC
Uve: 100% Cabernet Sauvignon
Zona di Produzione: Esclusivamente vigneti Pradio
Tipologia di terreno: Di origine alluvionale composta dal 40% al 60% di sassi
Sistema di allevamento: Guyot
Densità impianto: 4.500 viti per ettaro
Resa per ettaro: circa 8.000 kg di uva
Periodo di raccolta: Prima e seconda settimana di ottobre
Tecnica di vinificazione: Durante la fermentazione si effettuano ripetuti “déléstages” e dopo dodici-quindici giorni si provvede alla svinatura e all'innesto della fermentazione malolattica. Al termine della malolattica il vino viene trasferito in barriques di primo, secondo e terzo passaggio per dodici mesi.
Affinamento: In barriques e poi in bottiglia per almeno 4 mesi
Imbottigliamento: All'origine
Caratteristiche organolettiche: Si presenta di colore rosso rubino carico con sfumature purpuree, profumo fine , persistente con sfumate note erbacee e fruttate di marasca e piccoli frutti rossi; il finale è speziato, molto elegante. Ottimo l'ingresso in bocca per la sua morbidezza e freschezza gustoolfattiva, può evolvere tranquillamente per più anni.
Abbinamento consigliato: Selvaggina in varie preparazioni, carni rosse arrostite e formaggi stagionati a pasta dura.

Pradio Friulano Doc Friuli Grave

Friulano

Nome del Vino: Gaiare Friulano
Denominazione: Friuli Venezia Giulia DOC
Uve: 100% Gaiare Friulano
Zona di Produzione: Esclusivamente vigneti Pradio
Tipologia di terreno: Di origine alluvionale composta dal 40% al 60% di sassi
Sistema di allevamento: Guyot
Densità impianto: 4.500 viti per ettaro
Resa per ettaro: Circa 9.000 kg di uva
Periodo di raccolta: Seconda e terza settimana di settembre
Tecnica di vinificazione: Particolarmente ricercate l’epoca di raccolta e la tecnica di vinificazione per non rendere preponderante la nota amarognola tipica del vitigno. Lunga la sosta sulle fecce fini con ripetuti batonnages.A seconda dell’andamento stagionale si effettua la criomacerazione.
Affinamento: In acciaio e poi in bottiglia per almeno 2 mesi
Imbottigliamento: All’origine
Caratteristiche organolettiche: I profumi, tenui ma persistenti, spaziano dal fiore di sambuco a leggere erbe aromatiche e di mandorla. Deciso e schietto al palato le caratteristiche varietali sono esaltate dalla freschezza e dalla sapidità in perfetto equilibrio gusto olfattivo
Abbinamento consigliato: Ottimo come aperitivo, è ideale per accompagnare piatti di verdure, in particolare asparagi in diverse preparazioni.

Pradio Pinot Grigio

Pinot Grigio

Nome del Vino: Priara Pinot Grigio
Denominazione: Friuli Venezia Giulia DOC
Uve: 100% Pinot Grigio
Zona di Produzione: Esclusivamente vigneti Pradio
Tipologia di terreno: Di origine alluvionale composta dal 40% al 60% di sassi
Sistema di allevamento: Guyot
Densità impianto: 5.000 viti per ettaro
Resa per ettaro: Circa 9.000 kg di uva
Periodo di raccolta: Prime 2 settimane di settembre
Tecnica di vinificazione: Scrupolosa selezione delle uve, pressatura soffice, utilizzo di diversi tipi di lievito, parziale fermentazione malolattica, lunga sosta sulle fecce nobili
Affinamento: In acciaio e poi in bottiglia per almeno 3 mesi
Imbottigliamento: All’origine
Caratteristiche organolettiche: Il colore si presenta giallo paglierino carico, ottimo impatto olfattivo con profumi complessi e ben amalgamati di fiori di campo, frutta matura (mela e banana). In bocca è deciso, lungo, piacevolmente fresco e persistente
Abbinamento consigliato: Antipasti saporiti a base di pesce, primi piatti con verdure, secondi di carni bianche

Pradio Merlot Grave Doc Friuli

Merlot Friuli Venezia Giulia Doc

Nome del Vino: Roncomoro Merlot
Denominazione: Friuli Venezia Giulia DOC
Uve: 100% Merlot
Zona di Produzione: Esclusivamente vigneti Pradio
Tipologia di terreno: Di origine alluvionale composta dal 40% al 60% di sassi
Sistema di allevamento: Guyot
Densità impianto: 4.500 viti per ettaro
Resa per ettaro: Circa 9.000 kg di uva
Periodo di raccolta: Terza e quarta settimana di settembre
Tecnica di vinificazione: A seconda delle annate si effettua il “salasso” prima dell’avvio della fermentazione per aumentare il rapporto buccia-mosto. La durata della macerazione, i rimontagli e le follature sono stabiliti in base all’estraibilità dei tannini dalla buccia e soprattutto dai vinaccioli. Si favorisce in genere la fermentazione malolattica.
Affinamento: In acciaio e poi in bottiglia per almeno 2 mesi
Imbottigliamento: All’origine
Caratteristiche organolettiche: Colore ciliegia matura profondo. Emergono note di mora, leggero cacao, viola appassita. Il gusto è caratterizzato da freschezza e tannicità ben bilanciate dalla morbidezza.
Abbinamento consigliato: Carni rosse, selvaggina in salmì e formaggi di media stagionatura.

Pradio Sauvignon Grave Doc Friuli

Sauvignon Friuli Venezia Giulia Doc

Nome del Vino: Sobaja Sauvignon
Denominazione: Friuli Venezia Giulia DOC
Uve: 100% Sauvignon
Zona di Produzione: Esclusivamente vigneti Pradio
Tipologia di terreno: Di origine alluvionale composta dal 40% al 60% di sassi
Sistema di allevamento: Guyot
Densità impianto: 5.500 viti per ettaro
Resa per ettaro: Circa 8.000 kg di uva
Periodo di raccolta: Prime 2 settimane di settembre
Tecnica di vinificazione: L’uva dalla raccolta alla pigiatura viene protetta dalle ossidazioni mediante l’impiego di ghiaccio secco: la macerazione è a freddo in pressa. La fermentazione a temperatura controllata e la lunga sosta sui lieviti permettono di esaltare le caratteristiche varietali e del terroir.
Affinamento: In acciaio e poi in bottiglia per almeno 2 mesi
Imbottigliamento: All’origine
Caratteristiche organolettiche: All’aspetto presenta un colore giallo paglierino con lievi sfumature verdoline, profumo di buona intensità, netto nei sentori di foglia di pomodoro, leggera salvia che sfumano nel tempo a sensazioni più dolci di pesca bianca. In bocca, le sensazioni aromatiche, leggermente agrumate si uniscono a quelle fresche e minerali.
Abbinamento consigliato: Antipasti a base di pesce anche crudo, formaggi caprini.

Pradio Chardonnay Grave Doc Friuli

Chardonnay Friuli Venezia Giulia Doc

Nome del Vino: Teraje Chardonnay
Denominazione: Friuli Venezia Giulia DOC
Uve: 100% Chardonnay
Zona di Produzione: Esclusivamente vigneti Pradio
Tipologia di terreno: Di origine alluvionale composta dal 40% al 60% di sassi
Sistema di allevamento: Sylvoz
Densità impianto: 4.000 viti per ettaro
Resa per ettaro: Circa 8.000 kg di uva
Periodo di raccolta: Prime 2 settimane di settembre
Tecnica di vinificazione: Parte delle uve vengono criomacerate e la restante parte viene pressata e vinificata in maniera tradizionale. Una volta assemblata la massa, circa il 20% del mosto fermenta e matura in barriques di 1° e 2° passaggio dove si favorisce la fermentazione malolattica.
Affinamento: In acciaio e parzialmente in barriques; poi in bottiglia per almeno 3 mesi
Imbottigliamento: All’origine
Caratteristiche organolettiche: Colore giallo oro chiaro e luminoso, profumi eleganti, raffinati, ampi con note di frutta esotica, spezie dolci e fiori secchi. In bocca la morbidezza è bilanciata da vive note fresche e sapide.
Abbinamento consigliato: Paste farcite e torte salate alle verdure, risotti di pesce, carni bianche in salse delicate,formaggi freschi.

REFOSCO FRIULI VENEZIA GIULIA DOC

Nome del Vino: Tuaro Refosco dal Peduncolo Rosso
Denominazione: Friuli Venezia Giulia DOC
Uve: 100% Refosco
Zona di Produzione: Esclusivamente vigneti Pradio
Tipologia di terreno: Di origine alluvionale composta dal 40% al 60% di sassi
Sistema di allevamento: Guyot
Densità impianto: 5.000 viti per ettaro
Resa per ettaro: Circa 10.000 kg di uva
Periodo di raccolta: Terza e quarta settimana di settembre
Tecnica di vinificazione: L'uva pigia-diraspata subisce una macerazione pre-fermentativa a freddo per 48 ore. La temperatura viene portata e poi mantenuta a 25°per tutta la durata della fermentazione per ottenere le migliori caratteristiche varietali e contenere l'estrazione dei tannini spesso un po' duri e aggressivi.
Affinamento: In acciaio e poi in bottiglia per almeno 2 mesi
Imbottigliamento: All'origine
Caratteristiche organolettiche: Colore rubino profondo di bella tonalità. Spiccano sentori di frutti di bosco, tabacco e cassis. Buona la sapidità e la mineralità. I tannini sono abbastanza dolci con un ritorno lievemente vegetale tipico del vitigno.
Abbinamento consigliato: Primi piatti con ragù di carne, arrosti di maiale, costolette d'agnello.

Pradio Passaparola Prosecco D.o.c. Spumante

Prosecco D.o.c. Spumante

Pradio si colloca ora nelle nuova denominazione di origine controllata Prosecco, a poche decine di km dall'omonimo paese. Passaparola!
UVE: Prosecco
DENOMINAZIONE: d.o.c.
ALCOL: 11% by vol.
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 8°C
COLORE: giallo paglierino brillante
BOUQUET: fine e delicato
SAPORE: fruttato e persistente
ABBINAMENTI: eccellente come aperitivo, con piatti di pesce e per accompagnare pasti leggeri
BOTTIGLIA: 0,75l – peso netto kg. 0,750
CARTONE: 6 btls – peso lordo kg. 9,78 - dimensioni cm. 30x20x33h
PALLET: peso lordo kg. 590 - dimensioni cm. 120x80x180h
IMBALLAGGIO: 5 strati - 16 cartoni per strati - 80 cartoni per pallet - 480 bottiglie per pallet
BOTTLE EAN CODE: 8008900001488

Rosso

Nome del Vino: STARZ ROSSO
Denominazione: VENEZIA GIULIA IGT
Uve: Unione di vitigni nobili e autoctoni
Zona di Produzione: VIGNETI GESTITI DA PRADIO
Tipologia di terreno: Di origine alluvionale composta dal 40% al 60% di sassi
Sistema di allevamento: Guyot
Densità impianto: 4.500 viti per ettaro
Resa per ettaro: circa 6.000 kg di uva
Periodo di raccolta: Prima settimana di ottobre
Tecnica di vinificazione: Durante la fermentazione si effettuano ripetuti “déléstages” e dopo dodici-quindici giorni si provvede alla svinatura e all'innesto della fermentazione malolattica. Al termine della malolattica il vino viene trasferito in barriques di primo, secondo e terzo passaggio per 18 mesi.
Affinamento: In barriques e poi in bottiglia per almeno 4 mesi
Imbottigliamento: All'origine
Caratteristiche organolettiche: Si presenta di colore rosso granato con sfumature porpora, profumo fine , persistente con sfumate note speziate e frutti rossi maturi. Ottimo l'ingresso in bocca per la sua morbidezza e pienezza, può evolvere tranquillamente per 5 anni.

Bianco

NOME DEL VINO: STARZ BIANCO
DENOMINAZIONE: FRIULI VENEZIA GIULIA DOC
UVE: blend di vitigni nobili ed autoctoni
ZONA DI PRODUZIONE: Esclusivamente vigneti Pradio
TIPOLOGIA DI TERRENO: Di origine alluvionale composta dal 40% al 60% di sassi
SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Guyot
DENSITÀ IMPIANTO: 4,500 viti per ettaro
RESA PER ETTARO: Circa 6,000 kg di uva
PERIODO DI RACCOLTA: Prima settimana di settembre
TECNICA DI VINIFICAZIONE: Scrupolosa selezione di uve a bacca bianca sane e mature, macerazione a freddo per preservare gli aromi, fermentazione a freddo senza fermentazione malolattica.
AFFINAMENTO: In acciaio e poi in bottiglia per almeno 3 mesi
IMBOTTIGLIAMENTO: All’origine
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Il colore si presenta giallo paglierino carico con riflessi verdolini, al naso il bouquet è fine e persistente, in bocca è sapido e rotondo con un lungo finale.
ABBINAMENTO CONSIGLIATO: Antipasti e primi piatti saporiti, secondi di carni bianche e pesce